Colpo di calore e insolazione in estate: tutti i rimedi naturali per contrastarli

Colpo di calore e insolazione in estate: tutti i rimedi naturali per contrastarli

Colpo di calore e insolazione in estate: tutti i rimedi naturali per contrastarli

In numerosi attendiamo con ansia l’arrivo della bella stagione per godere delle meravigliose giornate di sole, ma un’eccessiva esposizione alla luce solare potrebbe trasformare le nostre giornate di vacanza in un disastro, ecco perché diventa fondamentale cercare di prendere il sole in maniera corretta e sana, ma soprattutto evitare di esporci durante le ore più calde della giornata evitando il rischio di un colpo di calore.

Come ogni anno durante la stagione estiva vengono segnalate le principali indicazioni dal Ministero della Salute per cercare di contrastare eventuali rischi di insolazioni o colpi di calore, alcune attenzioni che possono risultare realmente efficaci per difenderci dal colpo di calore.

Ma cos’è il colpo di calore e come riconoscere i primi sintomi?


Il colpo di calore è causato da un anomalo eccessivo aumento della temperatura corporea che potrebbe superare anche i 40° C. L’aumento della temperatura ne causa la vasodilatazione con un successivo calo di pressione dovuto alla prolungata esposizione ai raggi solari, e in caso di mancato intervento potrebbe addirittura complicare i sintomi fino a raggiungere uno stato di shock.

Uno dei primi sintomi del colpo di calore è solitamente il mal di testa, accompagnato spesso da sete, nausea o eccessiva sudorazione, ma in alcune circostanze è possibile inoltre che possa comparire un eruzione cutanea accompagnata da prurito diffuso.

Spesso di tendono a confondere i sintomi del colpo di calore con una semplice insolazione, è possibile infatti che a causa di alte temperature e un’eccessiva umidità si possano verificare sintomi simili al colpo di calore, anche se esiste una sostanziale differenza tra le due sindromi, ovvero mentre per il colpo di calore la principale causa è proprio il caldo eccessivo, per l’insolazione la causa scatenante sono invece le radiazioni solari.

Rimedi naturali per affrontare un colpo di calore


Il colpo di calore può colpire sia gli adulti che i bambini più piccoli in maniera indistinta, è fondamentale però intervenire tempestivamente per evitare spiacevoli complicazioni cercando di abbassare la temperatura corporea, scongiurando così un possibile stato di shock.

Prima di rivolgersi a personale medico specializzato per cercare di approfondire aspetti importanti per una diagnosi è fondamentale intervenire tempestivamente cercando di abbassare la temperatura corporea, portando il paziente all’ombra in un luogo ventilato e togliendo abiti in eccesso. Si potranno utilizzare impacchi freddi da applicare sulla fronte, potrebbe essere indispensabile far sdraiare a pancia in su con le gambe alzate il paziente e slacciare eventuali cinture o abiti stretti per favorire l’afflusso di sangue al cervello e al cuore.

Tra i rimedi naturali più efficaci il trattamento di colpi di calore, l’olio essenziale alla menta piperita se spalmato sulla pelle è un rimedio efficace per la riduzione della temperatura corporea. Ma potrebbe essere fondamentale inoltre cercare di reintegrare i sali minerali persi a causa dell’eccessiva sudorazione, bevendo centrifughe a base di cetriolo, sedano o pomodori, o frullati di frutta di melone e cocomero.

Aggiungi Commento